Il social network mobile di Coca-Cola

Coca-Cola ha inserito con decisione il canale mobile nel suo marketing mix lanciando in Cina Sprite Yard (il 22 giugno lo farà negli USA), il primo social network pensato appositamente per il mondo celllulare.

L’obiettivo è quello di diventare il MySpace del mobile anche se qualche maligno dice che sarà la BudTv delle bevande gassate, cioè un fallimento per quanto riguarda la costruzione di una brand community.

La cosa che credo molto interessante è il fatto di aver creato un qualcosa esclusivamente per i cellulari e non averlo fatto in internet per poi adattare il tutto ai cellulari.

Quindi un altro segnale importante per quanto riguarda la convergenza tra mobile ed internet.

Riflettendoci bene però, potrebbe trattarsi di altro….

Questi potrebbero essere i segnali della nascita di una sorta di mondo parallelo, il web mobile, che andrà ad affiancarsi al web “fisso“. La cosa potrebbe essere inevitabile visto che se vorremo avere il web nel nostro cellulare questo dovrà essere ripensato (nel layout e nei contenuti) per questo nuovo mezzo di fruizione e non semplicimente riadattato.

[Photo credi: Adweek]

Ps: questo post è nato come riflessione sul binomio web-cellulari ma sarebbe stato interessante anche riflettere sull’operazione dal punto di vista strategico (lato marketing).

Per questo vi lascio, per leggerle o per ispirarvi un nuovo post, le mie fonti:

– NYT

– RCR Wireless News

– Cell Rants

– Business Wire

– Information Week

– AD Week

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: