Come è dura l’avventura….nel Web 2.0!!

Da un pò di tempo sto raccogliendo materiale per uno dei miei fantomatici progetti web….

Sembra che non sia proprio facile avere successo con una “web2.0-company” anche se si parte con il piede giusto (vedi Kiko).

Qui sotto, riporto una tabella [Via Techcrunch], dove sono rappresentate le aste in Ebay che riguardano web2.0-company che si sono messe in vendita.

I motivi sono molti.

Ecco un documento in pdf molto interessante sulla complessità del business nel web2.0:  Web2.0_startup [Via Robbie Allen]

2 Risposte to “Come è dura l’avventura….nel Web 2.0!!”

  1. maiom Says:

    il difficile e` far crescere la community, poi se il modello di business e` valido il peggio dovrebbe essere passato…non ci proviamo
    ciao

  2. kbiba Says:

    …..credo che quelle che hai citato (crescita community e bm) siano le macro-difficoltà in un progetto web2.0 anche perchè rappresentano l’essenza stessa del progetto….

    una volta risolte quelle…..sei a cavallo.

    una web2.0-intuzione (come la vostra), geniale quanto si vuole, non è più tale se non riesce a conquistare utenti che generano i contenuti e un bm che ne garantisca la sopravvivenza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: